"Ogni nuova lingua apre la porta di un nuovo mondo!"
| 17 Minute Languages | Chi siamo | Informazioni sulla Privacy
| Contattaci | L'accesso per il tuo corso |
| Blog: Pagina Principale |
 

 
 

Curiosità sulle lingue: Il rumeno

Questo articolo è stato redatto da Giordana Marsilio.

Il rumeno: una lingua romanza

La lingua rumena appartiene alla famiglia delle lingue romanze.
Queste lingue si sono sviluppate dal latino parlato, detto anche il latino volgare, perché parlato dal volgo, ovvero il popolo.
Le lingue romanze si distinguono in lingue romanze orientali e occidentali.

Il rumeno appartiene alle lingue romanze orientali insieme all'italiano, alla lingua corsa e al dalmatico, quest'ultima, parlata precedentemente nella parte orientale della costa adriatica, si è estinta.
Invece il francese, lo spagnolo ed il portoghese sono lingue romanze occidentali.
Il rumeno, lingua molto complessa, non solo è una lingua romanza orientale, ma anche romanza balcanica.
Con questa definizione ci si riferisce a lingue di origine latine che sono (o erano) parlate nei paesi balcanici.

Le radici delle lingue romanze nel latino

Tutte le lingue romanze, come già ribadito, derivano dal latino parlato che con il tempo si è sviluppato sempre di più, modificandosi da territorio a territorio.
Così, all'inizio del medioevo, si sono cominciate a formare le singole lingue romanze.
Infatti a questo periodo risalgono le prime annotazioni scritte.

Una piccola storia sul rumeno

Le origini della lingua rumena, rispetto alle altre lingue romanze, sono del tutto incerte.
Nella filologia rumena ci sono due teorie differenti sulla provenienza del rumeno.
Da una parte c'è la teoria della continuità che sostiene che in passato un popolo proveniente dalla Dacia, antica provincia dell'impero romano, abbia dato vita in qualche modo a questa lingua.
Dall'altra parte esiste la teoria della migrazione, seconda la quale solo nel X secolo la popolazione rumena sarebbe emigrata nell'attuale Romania, in particolar mondo nella Transilvana.
Sebbene annotazioni in lingua rumena risalgono al XVI secolo, l'origine del rumeno viene collocata tra il 600 e il 900 d.C.

Linee linguistiche derivanti dal rumeno

In rumeno esistono 4 linee linguistiche principali.
Il più importante e diffuso è il dacoromeno che non è altro che il rumeno stesso, parlato oggi da circa 19 milioni di persone in Romania, da 4 milioni in Moldavia così come da minorità etniche in Serbia e Montenegro, Slovenia, Bosnia, Macedonia, Bulgaria e Ungheria.
Il dacoromeno è la lingua ufficiale in Romania ed in Moldavia.
 
L'aromeno, spesso chiamato anche macedoromeno, viene scritto, a seconda della regione, con lettere greche o latine e presenta diverse influenze del greco.
L'aromeno è parlato da circa mezzo milione di persone.
Tra le lingue romanze balcaniche al sud del Danubio l'aromeno è la lingua che viene maggiormente parlata.
L'aromeno viene parlato oggi in alcune parti della Romania, in Albania, in Macedonia, in Bulgaria e in Serbia.
 
Il meglenoromeno viene parlato a data odierna solo da circa mille persone al confine tra la Romania e la Macedonia.
In questo dialetto ci sono molte influenze linguistiche proveniente dalle lingue slave.
 
L' istroromeno è parlato oggi solo da pochissime persone sulla penisola croata Istria.
Tutti gli istrorumeni sono quindi bilingue per via della posizione geografica.
Per questo la lingua croata ha esercitato una grande influenza sulla lingua istroromena.

La scrittura rumena

La lingua scritta rumena è il dacoromeno.
La prima annotazione scritta del dacoromeno risale al 1521.
Nella lingua rumena si sono conservati alcuni aspetti del latino, quali si sono persi in altre lingue romanze.
Al contrario delle altre lingue romanze, il rumeno presenta il neutro e la declinazione dei sostantivi in casi, molto fedele alla declinazione latina originaria.
Il rumeno parlato oggi però contiene, non solo aspetti della lingua latina, ma anche aspetti e sopratutto parole di origine slava, greca, turca, ungherese ed albanese.

Tra le diverse variazioni linguistiche del rumeno appena trattate, il rumeno è la lingua che si è imposta sulle altre come lingua standard, soprattutto diffusa nella regione di Bucarest.
Nei corsi di lingua di 17 Minute Languages impari a leggere, ascoltare e parlare il rumeno standard.

L'alfabeto rumeno

La lingua rumena è stata redatta nel XVI secolo con l'alfabeto cirillico.
L'alfabeto latino si è cominciato ad utilizzare a partire dal XVIII secolo in Transilvania.
Nel 1862 è stato introdotto ufficialmente in Romania un alfabeto rumeno, il quale si basa sull'alfabeto latino.

L'alfabeto rumeno utilizzato oggi è composto da 26 lettere latine, più 5 segni particolari:
ç, ă, â, î, ş, ţ.

Vuoi sapere di più sul rumeno?


 

 
Consigli per imparare una nuova lingua:
- - - - -
Che tipo di studente sei?
Consigli e segreti per imparare
Come imparare una nuova lingua in 12 mesi
Come imparare una nuova lingua in 12 mesi (2): Parlare in modo fluente
Lo sviluppo linguistico dei bambini bilingue
Apprendi i vocaboli con delle immagini
Le lingue del mondo:
- - - - -
Lingue del mondo
La lingua afrikaans e le sue particolarità
Conosciamo insieme la lingua cinese!
La lingua croata e le sue origini
Esercizi: scioglilingua in croato
Alla scoperta dell'oriente:
la lingua giapponese
La lingua greca:
una delle lingue più antiche al mondo!
Imparare inglese: falsi amici
Impariamo a contare in inglese
Tutto sulla
lingua islandese
Tutto sulla lingua polacca...
e non solo!
Curiosità sulle lingue: il rumeno
La lingua russa:
tutto quello che dovete sapere!
La Slovenia: lingua e cenni storici
Proverbi e scioglilingua in spagnolo!
Spagnola in Spagna e in Sudamerica
Imparare tedesco
e visita un mercatino di Natale in Germania
Imparare tedesco:
Vocabolario per i mercatini di Natale in Germania
Tutto sulla
lingua thailandese
Conosciamo insieme la Tunisia e la sua cultura!
Alla scoperta di un idioma antico: l'ungherese
Le scritture del mondo:
- - - - -
L'alfabeto ebraico
Imparare il giapponese:
3 tipi di caratteri
Conosciamo insieme l'alfabeto greco
Imparare l'alfabeto thailandese
Così si celebra in tutto il mondo:
- - - - -
Carnevale in Italia e nel mondo
Buon Natale
in diverse lingue
Pasqua e le sue tradizioni
Buona Pasqua
in diverse lingue
Scopri il mondo!:
- - - - -
Alla scoperta del Sudamerica!
Che cosa devo sapere se voglio studiare in Germania?
Ricette dal mondo!:
- - - - -
Inghilterra & Yorkshire Pudding
India & Malai Kofta